This site uses cookies to provide a better experience. Continuing navigation accept the use of cookies by us OK

Rassegna stampa primo luglio: nuove politiche a favore dello sviluppo degli scambi commerciali con l’estero

Date:

07/05/2021


Rassegna stampa primo luglio: nuove politiche a favore dello sviluppo degli scambi commerciali con l’estero

Chongqing: annunciate le nuove politiche a favore dello sviluppo degli scambi commerciali con l’estero

Da quanto si è appreso dalla Commissione del Commercio di Chongqing, il Governo della municipalità si impegna a migliorare lo sviluppo degli scambi con l’estero nei seguenti aspetti:

Input di fattori innovativi
Chongqing si focalizzerà sulle industrie orientate all’esportazione, quali quella elettronica, automobilistica e d’attrezzatura; rafforzerà inoltre le collaborazioni con i paesi di membro del Patto RCEP (Regional Comprehensive Economic Partnership) per catene industriali e relative alle forniture.
Si prevede inoltre di migliorare il meccanismo di coordinamento al fine di tutelare la catena di forniture all’estero.
Altri obiettivi sono quelli di aumentare la capacità di prevenzione di rischi per la catena industriale e di fornitura, promuovere l’aggiornamento dell’industria automotive e della smart industry con big data.

Modalità di espansione
Chongqing incoraggia le aziende a sfruttare le politiche del RCEP, CAI (EU-China Comprehensive Agreement on Investment) e gli altri accordi di libero scambio e i Piani d’Azione delle Collaborazioni con ASEAN; si accelererà la costruzione di centri di distribuzione delle merci focalizzandosi principalmente sui nuovi mercati dell’Africa, Sud America e degli altri paesi della Belt and Road Initiative. Un altro obiettivo è quello di far crescere l’impatto della Smart China Expo, espandere il network di collaborazioni con altri paesi affidandosi principalmente alle manifestazioni fieristiche internazionali come “The China Import and Export Fair”.

Modalità di sviluppo
Chongqing si impegnerà a promuovere lo sviluppo dell’e-commerce inter-frontiera; le società locali verranno coinvolte nelle fasi di redazione e revisione dei criteri domestici/internazionali; la municipalità creerà parchi industriali a livello nazionale, organizzerà visite all’estero dedicate al trasferimento delle industrie in modo da importare le industrie di manifattura di attrezzature avanzate, sanitarie, di smart home, automitive e elettronica.

Industrie innovative
La municipalità si impegnerà ad accelerare le costruzioni della China Cross-Border E-Commerce Comprehensive Pilot Zone e a creare centri di distribuzione internazionali.

Guida per categorie diverse
E’ prevista la realizzazione di un Piano dedicato alla formazione di Società nell’ambito degli scambi con l’Estero, incoraggiando importanti imprese locali ad integrare brand, tecnologie, canali di marketing e talenti all’estero con M&A e sostituzione di azioni all'estero; si mira inoltre a creare Centri di Esposizione di Tecnologie e dei Prodotti delle PMI di Chongqing all’estero nonché a creare un sistema di servizi dedicato alle imprese a capitale estero.

Business environment
Si cercherà di riformare i regolamenti commerciali e del finanziamento logistico, i trasporti multimodali; verranno attuate norme per cercare di semplificare il processo d’approvazione per quanto riguarda logistica, magazzino, sdoganamento, rimborso fiscale e valute straniere.

Fonte: 1-7-2021, Chongqing News Net
http://www.cq.chinanews.com.cn/news/2021/0701/39-24242.html


1574