Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK

Rassegna stampa 04 febbraio: bus-test con pilota automatico Chongqing, voli internazionali Chongqing, lotta alla povertà Guizhou, educazione Guizhou

Data:

04/02/2019


Rassegna stampa 04 febbraio: bus-test con pilota automatico Chongqing, voli internazionali Chongqing, lotta alla povertà Guizhou, educazione Guizhou

1. Chongqing: completato il primo bus-test con pilota automatico su area coperta da 5G
Lo scorso 30 gennaio a Chongqing, all'interno di una delle aree della città coperte dalla rete 5G, si è svolto con successo il primo test su un autobus con pilota automatico. Il bus, alimentato ad elettricità, può trasportare fino a 12 passeggeri e procedere ad una velocità massima di 20 km orari, servendosi del sistema 5G per regolare la velocità o rilevare ostacoli sul percorso. L'uso di tale innovativa tecnologia, sviluppata congiuntamente da Chongqing Mobile, Huawei, Southwest University e la francese EasyMile, sarà in futuro esteso a campus ed aeroporti.

Fonte: 30-01-2019, China Daily
http://english.liangjiang.gov.cn/2019-01/30/content_37433536.htm

 

2. Chongqing: nel 2019 previste 10 nuove tratte aeree internazionali
Tang Liangzhi, Sindaco della Municipalità di Chongqing, ha espresso l’intenzione del Governo della Municipalità di attivare 10 nuove tratte aeree internazionali nel 2019. Ben 41,6 milioni i passeggeri che, lo scorso anno, sono transitati dal Jiangbei International Airport, di cui 3 milioni diretti verso o provenienti dall'estero. Secondo gli obiettivi delle autorità locali, le destinazioni internazionali che sarà possibile raggiungere da Chongqing saliranno a quota 100, per un traffico totale di 50 milioni di passeggeri, entro il 2020.

Fonte: 02-02-2019, China Daily
http://english.liangjiang.gov.cn/2019-02/02/content_37434972.htm

 

3. Guizhou: trasferite 670.000 persone verso aree più sviluppate
Secondo quanto stabilito nel rapporto riassuntivo dei risultati raggiunti da Guizhou nel 2018, presentato lo scorso 27 gennaio, 670.000 persone residenti in aree disagiate sono state trasferite in zone maggiormente sviluppate, in maniera tale da garantire loro migliori condizioni di vita e opportunità di lavoro. Tale misura si inserisce nell'ambito della lotta alla povertà che molte Province cinesi stanno attuando negli ultimi anni. Rientra tra i provvedimenti adottati in tal senso dalle autorità del Guizhou la costruzione di asili e scuole elementari, nonchè di nuove abitazioni, nel rispetto dello stile architettonico delle minoranze etniche della Provincia per favorirne una più armoniosa integrazione con l'ambiente circostante

Fonte: 31-01-2019, E-guizhou
http://www.eguizhou.gov.cn/2019-01/31/content_37434204.htm

 

4. Guizhou: La “Starcrest Education Belt & Road Limited” al London Stock Exchange
In data 31 gennaio la società Starcrest Education Belt & Road, con base a Guizhou, è stata inserita all'interno del London Stock Exchange. L'azienda cura i rapporti nel campo dell'educazione nell'ambito della Belt and Road Initiative, contribuendo a rafforzare le relazioni e i contatti in tale settore con i Paesi coinvolti nell'iniziativa cinese. In particolare, la Starcrest Education Belt & Road ha promosso l'apertura in Cina di istituti scolastici internazionali, tra cui una succursale della rumena Università di Suceave.

Fonte: 02-02-2019, E-guizhou
http://www.eguizhou.gov.cn/2019-02/02/content_37434981.htm


701