Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK

Rassegna stampa 6 gennaio: trasporti Chongqing, imprese straniere Sichuan, nuove zone industriali Chengdu-Chongqing

Data:

06/01/2021


Rassegna stampa 6 gennaio: trasporti Chongqing, imprese straniere Sichuan, nuove zone industriali Chengdu-Chongqing

1. Chongqing: Investimenti nel settore dei trasporti per i prossimi 3 anni
Al fine di promuovere il rafforzamento del Circolo Economico Chengdu-Chongqing, il governo di Chongqing ha proposto delle misure nell’ambito dei trasporti per il biennio 2020-2022: 420 miliardi di RMB da investire in 3 anni per lo sviluppo di 6.500 km per 9 tratte principali e 40 progetti. Questi alcuni dei principali obiettivi: costruzione della ferrovia ad alta velocità con estensione superiore a 1.800 km, altre linee ferroviarie fino a 2.100 km, linee di metropolitana nelle città principali fino a 500 km, tratto autostradale fino a 4.000 km, strade provinciali di III livello fino al 72%, altri collegamenti stradali nelle città principali fino 5.800 km, 1.400 km di collegamenti fluviali per consentire il trasporto di merci fino ad un totale di 220 milioni di tonnellate, ampliamento di strutture aeroportuali per consentire un aumento del traffico passeggeri (fino a circa 50 milioni l’anno).

Fonte: 6-01-2021, Chongqing Daily
https://epaper.cqrb.cn/html/cqrb/2021-01/06/001/content_rb_277015.htm

 

2. Sichuan: come incentivare le imprese straniere a stabilirsi nella Provincia del Sichuan
Secondo quanto riportato nel documento “Suggerimenti per utilizzare al meglio gli investimenti a capitale straniero”, pubblicato di recente dal governo del Sichuan, la Provincia aiuterà le imprese straniere a stabilirvisi tramite fusioni e acquisizioni, supportando in particolare quelle che soddisfano i requisiti richiesti nel processo di riforma delle imprese statali cinesi.
Inoltre, i migliori studenti provenienti da paesi stranieri e laureatisi presso gli atenei cinesi potranno richiedere il rilascio di un permesso di soggiorno con validità tra i 2 e i 5 anni per avviare attività di start-up commerciali in Cina.

Fonte: 6-1-2021, il Quotidiano del Sichuan
https://epaper.scdaily.cn/shtml/scrb/20210106/248014.shtml

 

3. Circolo Economico Chengdu-Chongqing: creazione Nuova Zona di Gaozhu
La Nuova Zona di Gaozhu, situata al confine tra la Contea Cizhu del Distretto di Yubei (Chongqing) e la Contea Gaotan della Città di Guang’an (Sichuan) è immersa in una zona montuosa, tuttavia distante solo 38 km dall’Aeroporto di Chongqing Jiangbei.
Con l’approvazione congiunta da parte dei governi della Provincia del Sichuan e della Municipalità di Chongqing, la Nuova Zona di Gaozhu, che a livello provinciale copre una superficie di 262 chilometri quadrati, vedrà una nuova concentrazione di industria manifatturiera, agricoltura moderna e turismo legato al benessere.
L’obiettivo per quest’anno è quello d’introdurre oltre 50 progetti, raggiungere un valore d’investimenti da 5 miliardi di RMB e realizzare una crescita del valore di produzione nel settore secondario pari al 30%.

Fonte: 6-1-2021, Tencent
https://new.qq.com/rain/a/20210106A0226B00


1433