Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK

但丁每日一词 (7) - Dante, una parola al giorno (7)

Data:

18/10/2021


但丁每日一词 (7) - Dante, una parola al giorno (7)

dante 7

 

为纪念但丁逝世700周年,克鲁斯卡学会决定为“伟大的诗人”开设专栏,每日推出一些《神曲》中词句的节选。值意大利世界语言文化周(10月18日至24日),我们将这些节选注释进行了翻译,以带领大家走进但丁的世界。
In occasione del 700esimo anniversario della morte di Dante, l'Accademia della Crusca ha dedicato una rubrica al Sommo Poeta, presentando ogni giorno alcune parole o espressioni tratte dalla Divina Commedia. In vista della Settimana della Lingua italiana nel mondo, che si svolgerà dal 18 al 24 ottobre, abbiamo tradotto alcune di queste espressioni, per introdurvi nel mondo di Dante.

 

地狱篇 第三章 36行
(Inferno III, 36)

维吉尔答道:“这些人处境可悯,
Ed elli a me: "Questo misero modo
他们都是可怜的亡魂,在世上
tegnon l'anime triste di coloro
不招闲言,也无令誉可矜。
che visser sanza 'nfamia e sanza lodo".

"由于《神曲》的成功,起源于但丁的众多表达方式也演变成了通用语言,并且延存至今:在当代意大利语中,“不招闲言,也无令誉可矜”是指一个价值和品质都很平庸的人或事物,既显得不突出也不显得消极。但丁用它来轻蔑地指代懒人,也指那些从来没有表明立场的人,因此他们不值得别人责备或赞扬。"(摘取自克鲁斯卡学会,《但丁每日一词》专栏)
"È una delle molte espressioni di origine dantesca che grazie al successo della Commedia si sono diffuse anche nella lingua comune e risultano ancora oggi vive: nell’italiano contemporaneo "senza infamia e senza lode" è detto di una persona o di una cosa di valore e qualità mediocre, che non si distingue né in positivo, né in negativo. Dante la impiega per riferirsi, in maniera sprezzante, agli ignavi, ossia a coloro che sono vissuti senza prendere mai posizione e quindi senza mai meritare né il biasimo né l’elogio di altri uomini." (Tratto da Accademia della Crusca, La parola di Dante fresca di giornata)

请持续关注我们,更多精彩活动正在筹备中。
Continuate a seguirci per scoprire quali saranno gli eventi organizzati per questa edizione.


1694