Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK

CINA – CON LE FATE IGNORANTI DI OZPETEK, L’AMBASCIATA A PECHINO PARTECIPA AL DIVERSITY&INCLUSION FILM FESTIVAL

Data:

09/12/2021


CINA – CON LE FATE IGNORANTI DI OZPETEK, L’AMBASCIATA A PECHINO PARTECIPA AL DIVERSITY&INCLUSION FILM FESTIVAL

Si è tenuta ieri 7 dicembre presso l’Istituto Italiano di Cultura di Pechino, nella cornice del “Diversity & Inclusion Film Festival”, la proiezione del film “Le fate ignoranti” del regista Ferzan Özpetek.

La rassegna cinematografica, organizzata dall’Ambasciata degli Stati Uniti a Pechino in collaborazione con le missioni diplomatiche di numerosi altri Paesi, inclusa l’Italia, è volta a promuovere una maggiore consapevolezza fra il pubblico cinese sul tema della diversità, allo scopo di favorire il superamento di ogni forma di discriminazione e una piena inclusione attraverso la conoscenza e il rispetto dell’altro.

La proiezione si è svolta alla presenza dell’Ambasciatore Luca Ferrari, il quale ha sottolineato come “in politica estera l'Italia agisce a tutela dei diritti umani, concetto declinato in particolare sulla salvaguardia della dignità umana, sulla promozione del pieno godimento dei diritti civili, politici, economici, sociali e culturali e sulla lotta a ogni forma di intolleranza e discriminazione. Lo dimostra peraltro la recente nomina del collega Fabrizio Petri in qualità di Inviato Speciale per i Diritti Umani delle persone LGBTIQ+. L’inclusione, anche in diplomazia, -ha aggiunto l’Ambasciatore Ferrari- costituisce un principio fondamentale al pari della difesa della diversità in ogni sua accezione, ciò nella convinzione che l’alterità vada sempre valorizzata e mai stigmatizzata”.


1754