Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK

Rassegna stampa 3 gennaio: Covid Sichuan e Yunnan, commerciale e scienza Chongqing, catastrofi naturali Yunnan

Data:

03/01/2022


Rassegna stampa 3 gennaio: Covid Sichuan e Yunnan, commerciale e scienza Chongqing, catastrofi naturali Yunnan

COVID
1. Sichuan: 1 caso importato registrato il 2 gennaio
È stato confermato ieri nella Provincia del Sichuan un nuovo caso di contagio da Covid-19 in arrivo dall’estero, trasformatosi da asintomatico del 1 gennaio. Sempre nella giornata di ieri è stato registrato un caso asintomatico importato dall’Austria (il paziente era rientrato dall’estero l’11 dicembre).

Fonte: Baidu 2-1-2022
https://baijiahao.baidu.com/s?id=1720891269070704590&wfr=spider&for=pc

 

2. Yunnan: 2 nuovi casi importati
Il 2 gennaio, la Provincia dello Yunnan ha registrato 2 nuovi casi importati dal Myanmar.

Fonte: 03-01-2022, Xinhuanews
http://yn.people.com.cn/n2/2022/0103/c378439-35079767.html

 

COMMERCIALE E SCIENZA
3. Chongqing: 5 convogli verso i Paesi RCEP
In seguito all’entrata in vigore del Partenariato Economico Globale Regionale (RCEP in inglese), il primo gennaio sono partiti dalle stazioni di Tuanjiecun, Changshou, Guoyuan, Fuling e Xiaonanya, in direzione Corea, Singapore, Vietnam, Tailandia e Indonesia, 5 convogli del Nuovo Corridoio marittimo e terrestre. I 378 container trasportano, tra le varie merci, prodotti chimici e in alluminio, componenti moto e auto. Negli ultimi 5 anni, il valore degli scambi tra Chongqing e i Paesi membri del RCEP è passato dai 127 miliardi di RMB del 2016 ai 204,3 miliardi di RMB del 2020, registrando una crescita annua del 12,6%. Il partenariato favorirà l’integrazione di mercati, risorse e industrie nonché la riduzione dei costi logistici tra l’Ovest della Cina e i Paesi membri.

Fonte: 03-01-2022, Chinanews
http://www.chinanews.com.cn/cj/2022/01-01/9642522.shtml

 

CATASTROFI NATURALI
4. Yunnan: sisma a Ninglang, 22 feriti
Alle ore 15:02 del 2 gennaio scorso, un sisma di magnitudo 5.5 ha scosso la Contea di Ninglang, nella zona che si estende a nord-ovest della Provincia dello Yunnan. L’epicentro del sisma è stato registrato a circa 60km di distanza da Ninglang, 110km dalla città vecchia di Lijiang, 94km da Shangrila e 368km dal capoluogo Kunming. 22 persone sono rimaste ferite, non sono stati riportati danni a strade e abitazioni, né malfunzionamenti a sistemi di telecomunicazioni, trasporti e rete idrica.

Fonte: 03-01-2022, Chinanews
http://www.chinanews.com.cn/gn/2021/12-25/9637831.shtml


1771