Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti.
Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie.

Preferenze cookies

Concerto dei Due Capodanni del Trio Sheliak in Omaggio a Filippo Nicosia

1835480734

Ieri si è svolto il Concerto dei Due Capodanni del Trio Sheliak in Omaggio a Filippo Nicosia, Console Generale d’Italia a Chongqing dal 2017 al 2019. L’evento, tenutosi presso i locali del Chongqing & the World Lounge, nel distretto di Jiangbei, è stato organizzato da questo Consolato Generale, con il sostegno dell’Ambasciata d’ltalia a Pechino, dell’Istituto Italiano di Cultura di Pechino e dell’Ufficio degli Affari Esteri della Municipalità di Chongqing.

Filippo Nicosia, Console Generale d’Italia a Chongqing dal 2017 al 2019

Durante la serata si è esibito il Trio Sheliak, formatosi nel 2019 a Firenze dalla passione condivisa per la musica di tre giovani musicisti italiani emergenti: Emanuele Brilli al violino, Matilde Michelozzi al violoncello e Sergio Costa al pianoforte. Il Trio è il vincitore dell’edizione 2022 del Premio Internazionale di Musica da Camera “Filippo Nicosia”. Un’iniziativa promossa dal violinista del quartetto di Cremona, Simone Gramaglia, in collaborazione con la signora Jenny Trisoglio, madre di Filippo Nicosia.

Filippo Nicosia, appassionato di musica, ha sempre dedicato particolare attenzione alla valorizzazione del talento musicale, promuovendo le eccellenze italiane nei Paesi in cui ha prestato servizio.  ll premio – promosso dall’Associazione Musicale ‘In Musica Veritas’ – è rivolto ai Quartetti d’Archi, Trii e Quartetti con Pianoforte al fine di aiutare il percorso di crescita di giovani musicisti.

L’esibizione musicale è stata aperta dai saluti del Console Generale a Chongqing, Fabio Schina. “Lo ricordo con profondo affetto, ammirazione e gratitudine. Sentimenti condivisi da chi ha avuto modo di conoscerlo e che ho ritrovato qui, nelle testimonianze e le espressioni di affetto e di stima nei confronti di Filippo da parte di amici, colleghi e conoscenti. Il ricordo di Filippo c’è e rimane vivo.” A seguire sono stati proiettati i video di saluto della madre del diplomatico, Jenny Trisoglio, e del maestro Simone Gramaglia.

Fabio Schina, Console Generale d’Italia a Chongqing

L’evento è stato trasmesso in diretta Instagram sul canale istituzionale del Consolato Generale per permettere ad amici e colleghi di seguire l’esibizione musicale.