Questo sito utilizza cookies tecnici (necessari) e analitici.
Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie.

Seminario Italia-Sichuan sui beni culturali–四川·意大利文化遗产保护利用学术交流会

backdrop

 

Si è svolto la scorsa settimana il seminario accademico congiunto “Restauro, tutela e valorizzazione dei beni culturali: una prospettiva internazionale” tenutosi in formato ibrido tra Roma e Leshan (Sichuan, Cina).
上周,“四川·意大利文化遗产保护利用学术交流会”以线上+线下相结合的方式在意大利罗马和四川省乐山市举行。

 

L’evento è stato promosso dal Consolato Generale d’Italia a Chongqing, dal Dipartimento Beni Culturali della Provincia del Sichuan, dall’Ufficio Affari Esteri del Sichuan e dal Governo Popolare della città di Leshan, e organizzato dall’Istituto di Ricerca per l’Archeologia e i Beni Culturali della Provincia del Sichuan e dall’Istituto Centrale per il Restauro (ICR) di Roma. Nel corso delle due giornate, esperti italiani e cinesi hanno condiviso esperienze di lavoro e ricerca nei settori del restauro, della tutela e della conservazione dei beni culturali, ambiti in cui, come ha ricordato nel suo intervento l’Arch. Alessandra Marino, Direttore dell’Istituto Centrale per il Restauro (ICR), la collaborazione tra Italia e Cina è attiva da 34 anni.
本次活动由四川省文物考古研究院和意大利中央文修复院主办,并得到了意大利驻重庆总领事馆、四川省文物局、四川省人民政府外事办公室和乐山市人民政府的大力支持。在为期两天的交流会中,中意双方专家分享了他们在文化遗产保护和修复方面的研究与实践。正如意大利中央文物修复院院长Alessandra Marino提到的一样,中国和意大利在该领域已经有34年的合作历史。

 

sanxingdui 1

 

Il seminario congiunto ha permesso di riprendere il dialogo accademico ed esplorare le opportunità di proseguimento della collaborazione bilaterale tra istituzioni italiane e due fra i più importanti esempi di patrimonio culturale e archeologico del Sichuan: il Buddha gigante di Leshan e il sito archeologico di Sanxingdui.
此次交流会旨在推进双方开展学术对话,以三星堆考古遗址和乐山大佛这两个四川文化遗产的代表为对象,探索与意大利相关文博机构持续推进双边合作的机遇。

 

La prima giornata si è aperta con interventi sul tema della sostenibilità nella tutela e valorizzazione del patrimonio culturale, e sull’impatto dei cambiamenti climatici in questo settore. Le testimonianze degli esperti cinesi, Sig WEI Quan, Direttore e ricercatore del Museo del Sichuan, e CHEN Weichang, Ricercatore dell’Accademia Cinese per il Patrimonio Culturale (CACH), si sono focalizzate sui lavori di conservazione e protezione del Buddha Gigante di Leshan, sito UNESCO dal 1996, che, con i suoi 71mt di altezza, rappresenta la statua del Buddha in pietra più alta al mondo. Da parte italiana sono intervenute la dott.ssa Elisabetta Giani, fisico ICR, che ha presentato le attività di rafforzamento della resistenza del patrimonio culturale ai cambiamenti climatici da una prospettiva europea, e la dott.ssa Gisella Capponi, ex Direttore ICR ed esperta in conservazione di monumenti e reperti in pietra, che ha illustrato al pubblico il percorso di restauro e conservazione delle superfici lapidee di celebri architetture dell’antichità in Italia.
交流会第一天的活动以文化遗产保护利用的可持续性及气候变化对世界文化遗产的影响为主题拉开帷幕。四川博物馆馆长、研究馆员韦荃,中国文化遗产研究院研究馆员陈卫昌分别做演讲,重点介绍了乐山大佛的保护和修复工作。乐山大佛于1996年被联合国教科文组织列为世界遗产,其高71米,是世界上最高的石刻佛像。意方专家方面,意大利中央文物修复院物理学家Elisabetta Giani从欧洲视角介绍了如何加强文化遗产对气候变化的适应力;原意大利中央文物修复院院长、石质保护专家Gisella Capponi向听众展示了意大利古代著名建筑石质表面的保护和修复过程。

 

Il seminario è proseguito nel pomeriggio del 14 dicembre con presentazioni delle recenti scoperte del sito archeologico di Sanxingdui da parte di TANG Fei, Direttore e Ricercatore dell’Istituto di Ricerca su Archeologia e Beni Culturali del Sichuan, e XIAO Lin, Direttore del Centro di Protezione dei Reperti dell’Istituto di Ricerca per l’Archeologia e i Beni Culturali della Città di Chengdu, e YU Jian, Direttore dell’Ufficio Conservazione Reperti del Museo di Sanxingdui.
Sanxingdui è un sito archeologico situato a Guanghan, nella provincia del Sichuan, divenuto celebre negli anni ‘80 per la scoperta, all’interno di due grandi fosse sacrificali, di oggetti e maschere in bronzo, oro e avorio, a testimonianza di una civiltà raffinata ma pressoché sconosciuta, quella del popolo Shu. A partire dal 2020, l’ampliamento degli scavi ha permesso di rinvenire ulteriori sei fosse sacrificali, portando alla luce una grande quantità di reperti, fra cui maschere, vasi, alberi, pugnali e oggetti decorativi in oro, bronzo, giada, avorio e seta risalenti, secondo le stime, a circa 3000~3200 anni fa, periodo storico che coincide con la dinastia Shang. Si tratta di una delle scoperte archeologiche più importanti della Cina negli ultimi decenni: gli esperti ritengono che i ritrovamenti potranno far luce su periodo ancora poco conosciuto, e addirittura sconvolgere le tradizionali teorie sull’origine della civilta cinese.
12月14日下午,在交流会第二天的活动中,四川省文物考古研究院院长、研究馆员唐飞、成都文物考古研究院文保中心主任肖嶙、四川广汉三星堆博物馆文物保管部部长余健分别做演讲,介绍了三星堆遗址的最新发现。
三星堆遗址位于四川省,因上世纪八十年代年在两个祭祀坑中发现大量的青铜器、金器和象牙而引起轰动,证明了神秘而璀璨的古蜀文明的存在。从2020年起,随着发掘规模的进一步扩大,在三星堆遗址又发现了另外6个祭祀坑,出土了包括面具、铜尊、神树、匕首及其他金、铜、玉、象牙饰品在内的一万余件文物。据推算,这些文物距今约3000-3200年,与商朝历史时期相吻合。这是近几十年来中国最重要的考古发现之一,中国专家认为这一发现将揭示一个鲜为人知的时期,甚至颠覆关于中华文明起源的传统理论。

 

In seguito, quattro funzionari restauratori dell’Istituto Centrale per il Restauro – Vilma Basilissi, Francesca Angelo, Antonella di Giovanni e Raquel Delgado Llata – hanno presentato le proprie esperienze di restauro e conservazione di reperti in bronzo, avorio, osso e altri materiali, avviando un confronto con i colleghi cinesi sulle affinità e differenze di approccio. I lavori di entrambe le giornate si sono conclusi con una discussione sulle prospettive di cooperazione tra Italia e Sichuan nel settore del restauro, dell’archeologia e della conservazione dei beni culturali.
来自意大利中央修复院的四位修复师Vilma Basilissi, Francesca Angelo, Antonella di Giovanni, Raquel Delgado Llata分别介绍了他们在修复和保护青铜器、象牙、骨骼和其他材料文物方面的经验,并与中国同行就采用方法的相似性与差异性进行了讨论。在为期两天的交流会的最后,双方专家讨论了意大利和四川在文化遗产修复、保护和考古学领域的合作前景。

 

Seminario accademico congiunto Italia-Sichuan
Restauro, tutela e valorizzazione dei beni culturali: una prospettiva internazionale
Martedi’13 e Mercoledi’14 dicembre 2022 – Leshan / Roma in videocollegamento
Ore 16:00 – 18:30 (Cina) / 09:00 – 11:30 (Italia)
Promosso e supportato da:
· Dipartimento Beni Culturali della Provincia del Sichuan
· Ufficio Affari Esteri della Provincia del Sichuan
· Governo Popolare della città di Leshan
· Consolato Generale d’Italia a Chongqing
Organizzato da:
· Istituto di Ricerca per l’Archeologia e i Beni Culturali della Provincia del Sichuan
· Istituto Centrale per il Restauro (ICR)
Organizzazione esecutiva a cura di:
· Istituto di Ricerca sulle Sculture Rupestri del Buddha Gigante di Leshan
· Dipartimento Cultura, Radio, Televisione e Turismo della città di Leshan (incaricato dei beni culturali)
· Dipartimento Cooperazione Economica e Affari Esteri della città di Leshan
· Comitato di Gestione dell’Area Turistica del Buddha Gigante di Leshan
Co-organizzatori:
· Istituto di Ricerca per l’Archeologia e i Beni Culturali della Città di Chengdu
· Fondazione per la Protezione dei Beni Culturali del Buddha Gigante di Leshan
· Museo di Sanxingdui

 

四川·意大利文化遗产保护利用学术交流会

2022年12月13日-14日 乐山-罗马
中国时间:16:00-18:30
意大利时间:09:00-11:30
支持单位
四川省文物局
四川省人民政府外事办公室
乐山市人民政府
意大利驻重庆总领事馆
主办单位
四川省文物考古研究院
意大利中央文物修复院
承办单位
乐山市文化广播电视和旅游局(市文物局)
乐山市经济合作和外事局
乐山大佛风景名胜管理委员会
乐山大佛石窟研究院
协办单位
成都文物考古研究院
四川广汉三星堆博物馆
四川乐山大佛文物保护公益基金会

  • Tag:
  • N